prestiti cambializzati veloci tra privati

prestiti cambializzati veloci tra privati sono una soluzione di finanziamento che si prospetta soprattutto per coloro che per varie ragioni non possono usufruire di istituti di credito, società finanziarie e qualsiasi altro agente intermediario previsto all’interno del mercato del credito per ottenere un capitale. Pur rappresentando una sorta di ultima spiaggia, i prestiti cambializzati veloci tra privati possono effettivamente rappresentare un’ancora di salvezza per coloro che si vedono negato l’accesso al credito mediante i canali tradizionali, ma è importante certificare la serietà di entrambi i soggetti che stipulano tale accordo: invero i prestiti con cambiali tra privati sono una formula finanziaria esistente da tempo, ma che oggi grazie ai nuovi strumenti di comunicazione digitale prevede tempi più rapidi per stipula del contratto ed erogazione del denaro. In questa guida sintetica vedremo come funzionano in dettaglio i prestiti cambializzati veloci tra privati, a chi si rivolgono, i vantaggi e i possibili rischi.

Quando è possibile richiedere prestiti con cambiali tra privati

Come abbiamo anticipato, i prestiti cambializzati veloci tra privati rappresentano una possibilità da ricercare in casi estremi e situazioni finanziarie delicate, anche per evitare gli interessi molto elevati che vi possono essere nei prestiti cambializzati on line richiesti dalle società finanziarie che li erogano. Solitamente ci si rivolge ai prestiti tra privati con cambiali come soluzione di finanziamento in questi casi:

  • Lavoratori autonomi che non hanno reddito regolare
  • Assenza di garanti
  • Stato di non occupazione
  • Segnalazione in Crif come cattivo pagatore
  • Essere protestato

Noi ci occupiamo di quel prestito che mette insieme due categorie di soggetti, ovvero coloro necessitano di un prestito ma non possono o non vogliono accedere ai canali tradizionali del credito, e persone disposte a investire un po’ del loro denaro e farlo fruttare: pertanto non prenderemo in considerazione il prestito infruttifero che viene fatto tramite parenti o amici, e che comunque richiede il versamento della somma mediante un metodo di pagamento tracciabile come il bonifico bancario.

Vantaggi e rischi dei prestiti tra privati

Il vantaggio principale di un prestito con cambiali veloce tra privati, oltre che consentire effettivamente di ottenere un capitale anche a protestati e cattivi pagatori, o comunque chi non ha un reddito certo da offrire come garanzia ad una banca o società finanziaria, si traduce nell’effettiva

possibilità di avere a disposizione la somma di denaro desiderata ad un tasso di interesse che potrebbe essere più basso e conveniente rispetto alla media di quelli applicati dagli istituti di credito tradizionali sui loro finanziamenti, compresi quelli cambializzati proposti dalle società finanziarie specializzate.

Per legge il prestito tra privati viene regolamentato attraverso una scrittura privata, tuttavia entrambe le parti in causa corrono dei possibili rischi, ecco perché è importante che tali accordi siano sicuri, ovvero che le persone siano affidabili, che non spariscano dopo essersi dimostrati insolventi né che richiedano interessi usurai. Ricordiamo che la cambiale è un titolo di credito che consente, dopo essere stato compilato, firmato da entrambe le parti e contrassegnato da un apposito bollo per vidimarne la validità, a un creditore di pignorare i beni del debitore nel momento in cui quest’ultimo non fosse in grado di restituire quanto pattuito: ma come essere certi che il prestito tra privati sia sicuro? La Rete offre oggi delle valide garanzie.

Prestiti cambializzati veloci tra privati con le piattaforme digitali

Chi si rivolge al web può trovare oggi delle piattaforme appositamente autorizzate dalla Banca d’Italia per fungere da punto di incontro per prestatori e coloro che cercano finanziamenti: società digitali come Smartika, Prestiamoci o Soisy rappresentano degli ottimi esempi di comunità virtuali che favoriscono la richiesta e l’erogazione di prestiti veloci tra privati in maniera sicura, attuando una diversificazione dei rischi, ossia

il prestito viene ripartito su più soggetti finanziatori: questo significa che ad esempio se un soggetto chiede in prestito 1.000 euro questa cifra sarà composta da piccoli importi messi a disposizione da vari prestatori. 

Attraverso questi portali ogni soggetto che ricerca un finanziamento ha un proprio profilo di rischio con relativo punteggio: più è alto, maggiori sono le possibilità di ottenere il denaro, ma anche coloro che hanno avuto problemi finanziari in passato hanno maggiori possibilità di vedersi concesso il denaro.

I prestatori di denaro possono scegliere infatti tra la sicurezza ed il rendimento, oppure mescolando i due profili: nel profilo sicurezza ci saranno i richiedenti che offrono più garanzie, quali reddito dimostrabile, sostenibilità finanziaria di alto livello, nessuna segnalazione in passato come cattivo pagatore, garantendo un rendimento basso ma sicuro. Ma si può anche optare per un profilo rendimento in cui coloro che richiedono un finanziamento non hanno eguale solidità di garanzie, con un rischio di insolvenza maggiore, ma di maggior rendimento per coloro che vorranno investire il loro denaro.

La scrittura privata

Nel caso in cui non ci si volesse rivolgere a queste piattaforme si deve optare per una scrittura privata, meglio ancora se redatta con l’aiuto di un notaio anche se non è fondamentale, con un elenco dei beni pignorabili il cui valore deve essere superiore a quello del denaro prestato, il cui passaggio come abbiamo detto deve avvenire in maniera tracciabile come un assegno o un bonifico bancario. Un esempio standard di scrittura privata per un prestito con cambiali:

“Il Signor Rossi, nato a… residente in…, codice fiscale… ” e

“Il Signor Verdi, nato a… residente in…, codice fiscale… ” stipulano quanto segue:

“Rossi concede in prestito a Verdi la somma di euro…(mettere sia in lettera che in cifre) che viene versata in data odierna in un’unica soluzione (oppure: in più soluzioni e secondo le seguenti scadenze). Il versamento della somma avviene nella seguente modalità (specificare se attraverso bonifico, assegno (indicare numero, importo, banca), o qualsiasi altra forma)

“Verdi si impegna a restituire la suddetta somma entro e non oltre la data del… versando a Rossi ogni mese quanto pattuito con i relativi interessi attraverso le cambiali di… (mettere cifra)

Letto, approvato e sottoscritto

Firme

Un prestito cambializzato veloce tra privati può essere erogato in 24-48 ore, ma si consiglia comunque di rivolgersi a tale formula di finanziamento solo in casi eccezionali e in assenza di altre alternative.